top of page

About

IMG_6723.JPG
Antonella Gorza
Black Belt Nia Teacher

Durante la  mia gioventù ho praticato la danza sportiva a livello agonistico, partecipando anche a campionati europei e mondiali di danze standard in formazione.

Attività che ho dovuto lasciare quando ho iniziato a lavorare e che ho proprio dimenticato quando mi sono sposata e mi sono dedicata completamente ai miei tre figli.

Ma la passione è passione e dentro di me, in un angolo molto nascosto, giaceva questo desiderio di musica, di movimento, di libertà di espressione…

Credo di aver provato tutti i tipi di corsi proposti dalle palestre, ho praticato il Pilates, ma… in me rimaneva sempre quel velo di insoddisfazione.

Finchè un’estate, per puro caso, al mare, mi trovo a provare una cosa nuova, mai sentita prima: Nia. Ho capito subito che era la mia strada.

Da lì è partita la ricerca: cos’è, dove si fa, chi l’ha coniata, come si impara…

È stato un lungo corteggiamento, le ho girato intorno per un paio d’anni, per vari motivi, anche di salute. E poi, la sorpresa, il regalo di mio marito che mi dava la possibilità di partecipare alla cintura bianca, il primo livello di studio di NIa.

E lì la grande scoperta, la rivelazione: Nia non è soltanto una forma di movimento, un fitness, ma molto di più. E’ diventata il mio stile di vita.

Nel 2013 ho preso la prima cintura bianca e la licenza per imparare, praticare e divulgare questa pratica così completa. Seguendo il mio “natural time” continuo lo studio, tengo i miei corsi e piano piano sto costruendo la mia tribù di Nia in provincia di Lecco. Il mio obiettivo è quello di proseguire e perseverare, continuare a scoprire e riuscire ad ottener la cintura nera. E poi si vedrà dove arriverò. Non importa dove, ma come!

Never stop the dance through life!

BROWN BELT

Ancora un passo avanti

Sono ancora felice, euforica, emozionata.

 

L'esperienza di questa cintura marrone ad Amburgo è stata unica.

Prova a guardare le foto.

bottom of page